AUTORIZZAZIONE VETROFANIE | ROMA

LETTERE ADESIVE |  SUAP – ROMA

entro il 25% | oltre 25% 

Autorizzazione VETROFANIE e lettere adesive | Roma

SONO AUTORIZZABILI con una Comunicazione (entro il 25% della superficie) oppure una Domanda di Autorizzazione (tra il 25% – 33%)

  • entro il 25 % la procedura ha dei costi modesti

  • tra il 25% – 33% si tratta di una pratica con maggiori costi procedurali

  • oltre il 33% è consentito solo per alcune limitate tipologie di attività

Rientrano nelle vetrofanie, le scritte e le immagini, adesive temporanee o permanenti, anche in rilievo. Posso essere incollate indifferentemente sul lato interno o esterno.

Vetrofanie tra 25%-33% di copertura

Le vetrofanie con copertura superiore al 25% fino ad un massimo del 33%, equivalente ad 1/3 della vetrina, sono soggette ad autorizzazione e non alla semplice comunicazione. Variano sia i diritti da versare al municipio che le tempistiche.

Vetrofanie a copertura totale

E’ possibile ricoprire ed impellicolare totalmente le vetrine in casi relativi alle medie strutture di vendita, generalmente supermercati e bar. Gli esercizi di vicinato si devono attenere al valore massimo del 33%.

Lettere adesive interne o esterne?

Se il mezzo pubblicitario è visibile in vetrina a livello autorizzativo non c’è differenza se la pellicola o le lettere adesive vengono apposte internamente o esternamente, poiché costituiscono comunque superficie pubblicitaria tassabile.

Pubblicità interna o esterna?

La pubblicità interna è gratuita e non necessita di essere comunicata o autorizzata. Si precisa però che la pubblicità interna visibile solo dalla vetrina viene equiparata alla pubblicità esterna, quindi tassabili (chiaramente non ci si riferisce all’esposizione degli articoli e dei relativi prezzi).